Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

2020, anno dell’olio lucano. In attesa dell’IGP, per la prima volta un lucano alla presidenza delle città dell’olio

2020, anno dell’olio lucano. In attesa dell’IGP, per la prima volta un lucano alla presidenza delle città dell’olio

“Questo 2020 lo ricorderemo per tante cose, alcune inaspettatamente positive e che ci fanno guardare con più ottimismo al futuro prossimo, almeno nel settore agroalimentare. Ritengo che per la Basilicata il 2020 si debba assolutamente ricordare anche perché è e sarà l’anno dell’olio extravergine di oliva lucano, sotto varie forme.

Attendiamo, manca solo qualche settimana oramai, il definitivo riconoscimento del marchio IGP per l’olio lucano e oggi voglio anche esprimere una grande soddisfazione e formulare i miei più sinceri complimenti all’amico Michele Sonnessa, diventato Presidente della Associazione Nazionale Città dell’olio, associazione prestigiosa che da decenni opera per valorizzare i territori e le città olivicole di tutta Italia, oltre che i migliori oli italiani, dove la Basilicata da qualche anno ha assunto un ruolo di prim’ordine.

La nostra Basilicata, infatti, in questi ultimi 5 anni ha recuperato un notevole protagonismo a livello nazionale nel panorama agroalimentare e la conseguenza é anche questo prestigioso risultato che pone il sud e la Basilicata al vertice di una storica associazione che conta centinaia di città italiane iscritte.

Voglio anche ringraziare tutti i sindaci e gli assessori comunali che hanno direttamente o per delega voluto partecipare a sostenere Michele Sonnesa, già Sindaco di Rapolla, fiorente città dalla tradizione olivicola forte, oltre che amico e valido rappresentante, oggi Presidente delle Città dell’olio d’Italia.

Questo il frutto del lavoro intenso degli ultimi anni, che ha visto all’opera anche un altro lucano, Carmine Lisanti già presente e riconfermato anch’egli nel direttivo dell’associazione. Un incarico per il quale anche la Ministra Teresa Bellanova ha espresso con una sua nota, complimenti e auguri di buon lavoro, dicendosi pronta a incontrare Sonnessa e condividere il programma di valorizzazione di questa nostra eccellenza e oro verde. Presto con Michele Sonnessa saremo insieme proprio dalla Ministra per condividere e definire le strategie per il futuro del comparto regionale e nazionale.”

Lo dichiara il consigliere regionale Luca Braia, capogruppo di Italia Viva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: