Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

ASSO FRUIT REPORT A POLICORO SU “L’AGRICOLTURA DI DOMANI”

AGR “Trasformare le immissioni di CO2 in un plus per le aziende agricole incrementando la produttività, abbattendo i costi di gestione dei frutteti, razionalizzando l’impiego delle risorse produttive, tutto ciò è possibile se aziende, università, quindi ricerca, istituzioni e legislatori a tutti i livelli lavorano insieme. L’esperienza raccontata martedì scorso a Policoro da Asso Fruit Italia, importante Op del Mezzogiorno a cui aderiscono all’incirca 300 produttori, – si legge in una nota – va in questa direzione e il progetto Iquasopo (innovazione per la qualità e la sostenibilità della produzione ortofrutticolo) ne è la testimonianza, la sperimentazione condotta su alcune aziende associate ad Asso Fruit Italia ha dimostrato come la sostenibilità si traduca in maggiore competitività oltre a preservare l’ambiente. Nel corso del dibattito, che si è aperto con il saluto di Francesco Nicodemo, presidente di Asso Fruit Italia, è stato presentato il corto di del regista David di Donatello, Giuseppe Marco Albano da cui saranno estratti tre spot pubblicitari – come ha spiegato Nicodemo. Che ha aggiunto: “Innovazione, sostenibilità ma anche saper comunicare al mercato il valore delle nostre produzioni, questo ha il dovere di fare l’ortofrutta. E questa è la strada che continueremo a percorrere. Tra le altre novità, quella del water footprint (impronta idrica, ndr) che si aggiungerà alla carbon footprint e ci permetterà di dosare l’uso dell’acqua, quindi daremo il nostro contributo a tutte quelle misure pensate per frenare i fenomeni di desertificazione”. Conclusioni affidate a Luca Braia, assessore regionale all’agricoltura in Basilicata. E’ stata infine annunciata la nuova carica conferita ad Andrea Badursi, diventato vicepresidente di Italia Ortofrutta.

BAS 05

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: