fbpx

Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

Bonifica Sin, Braia, Occasione di rilancio per economia

Bonifica Sin, Braia: Occasione di rilancio per economia

“Un’occasione unica per utilizzare risorse pubbliche in modo da rendere fruibili le aree per nuovi insediamenti industriali”

 

“La bonifica delle aree industriali è il presupposto per un rilancio concreto economico della regione”.

Così l’assessore regionale alle Infrastrutture, Opere pubbliche e mobilità, Luca Braia, ha commentato l’accordo tra Regione Basilicata, Ministero dello Sviluppo economico e Ministero dell’Ambiente, per la caratterizzazione e la bonifica dei siti inquinati di Tito e della Val Basento.

Per Braia, quanto definito a Roma, è “un’occasione unica per utilizzare risorse pubbliche in modo da rendere fruibili le aree per nuovi insediamenti industriali senza avere aggravi economici che, in alcuni casi, si sono rivelati determinanti nella non scelta, da parte delle imprese, di aprire nuovi impianti e garantire occupazione”.

“Su questi temi – ha aggiunto Braia – da oggi in poi vanno chiamate a responsabilità e partecipazioni tutte le società operanti sul territorio ed in particolare chi opera in settori a rischio inquinamento, per sostenere l’inserimento lavorativo nelle fasi di monitoraggio e controllo oltre che in quella della bonifica vera e propria. Quello siglato oggi– ha concluso l’assessore – è un accordo che salvaguarda l’ambiente ma che deve necessariamente tradursi anche in occasione di crescita economica ed occupazionale”.

 

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: