fbpx

Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

Braia: forestazione, al lavoro per 2017 e prossimo incontro con i sindacati

La forestazione in Basilicata è un tema che rimane centrale, impegnando uffici e governo quotidianamente. Stiamo lavorando al suo futuro – dichiara l’assessore alle Politiche Agricole e Forestali Luca Braia – sempre più in maniera preventiva e possibilmente programmatoria, prefigurando scenari che, alla luce delle disponibilità economiche ogni anno sempre più esigue, traguardino meccanismi di recupero di risorse, attraverso la realizzazione progetti e filiere produttive, con l’obiettivo per il 2017 di far partire gli stessi in via sperimentale all’interno del nostro patrimonio forestale regionale.
Questo al fine di definire un modello di governance possibile e adeguato a questo obiettivo, come potrebbe essere l’agenzia agro-forestale da tempo proposta, che renderebbe tutto più velocemente e facilmente realizzabile, concentrando risorse umane e competenze specifiche da impegnare nel corso dell’anno per perseguirlo, anche in previsione del superamento ormai deciso delle Aree programma, attraverso cui, sino ad oggi, si sono gestiti i cantieri con crescenti difficoltà, a volte al limite della sostenibilità.
In attesa che su tale tema ci sia una decisione definitiva, gli uffici del Dipartimento, come comunicato ai lavoratori che oggi sono stati ricevuti dal Dirigente Giuseppe Eligiato, sono comunque impegnati con il governo regionale a definire le risorse economiche disponibili che saranno utilizzate per garantire i livelli occupazionali ai lavoratori forestali (L. 42) e progetti speciali e, contemporaneamente, alla definizione dei progetti che saranno messi in campo rispettando i tempi, come sempre avvenuto, anche in collaborazione con il Consorzio di Bonifica interlocutore nella gestione fino ad oggi di alcune attività e nella definizione di criticità risolvibili con l’impiego virtuoso dei forestali a favore degli agricoltori.
Si coglie l’occasione – conclude l’Assessore Luca Braia – per ribadire di aver impegnato per il 2016 tutte le risorse economiche disponibili necessarie al completamento dell’attività e che saranno trasferite agli enti delegati, alla presentazione delle corrette rendicontazioni inerenti le attività eseguite.
È fissato, infine, per il 13 febbraio prossimo il primo incontro con le rappresentanze sindacali finalizzato a discutere il piano di azione per la forestazione 2017″.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: