Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

Con 675mila euro la Regione #Basilicata ha garantito sicurezza a Matera 2019

Tutela, vigilanza e controllo per tutto il 2019, per una città sotto i riflettori del mondo intero. Da rappresentante del territorio materano e dei miei concittadini, esprimo la soddisfazione per lo stanziamento di 675 mila euro in un emendamento alla legge di stabilità regionale 2019 con il quale si è voluto potenziare i servizi di soccorso assicurati Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco in occasione degli eventi di Matera 2019. Con il Consiglio Regionale uscente, abbiamo voluto assicurare che, in caso di necessità, ci fosse a Matera, per tutto l’anno, il livello più alto possibile di soccorso e sicurezza per i visitatori che arriveranno nella Capitale europea della cultura per il 2019.

Il protocollo d’intesa, siglato nei giorni scorsi, ha visto partire ieri l’implementazione di un servizio essenziale, per la cittadinanza tutta, di presidio dinamico a salvaguardia del Rione Sassi e del Centro Storico di Matera, accompagnando dal primo aprile e fino al 31 dicembre i servizi tecnici urgenti che si rendessero opportuni e necessari. 

Per 12 ore al giorno, ci saranno altri sei operatori che, con professionalità e abilitazioni diversificate, si aggiungono ai presidi ordinari e che ci aiuteranno a garantire che il flusso turistico, sempre maggiore e internazionale che invade oramai non solo nei fine settimana la città e i Sassi, possa avere sempre la percezione e la  tranquillità che le istituzioni stiano facendo di tutto affinché il suo soggiorno a Matera possa essere la migliore esperienza di Basilicata possibile. 

Luca Braia, eletto Consigliere Regionale con la lista Avanti Basilicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: