Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

GLI AUGURI DI BRAIA AI NUOVI ASSESSORI

“Il coinvolgimento di tutte le forze politiche che hanno sostenuto il progetto di cambiamento che sta alla base della proposta politica che con il Presidente Pittella abbiamo messo in campo nel 2013 insieme al coinvolgimento dei gruppi che ne stanno condividendo il percorso di riforme che sta caratterizzando l’azione governativa è condizione imprescindibile per rilanciare la Basilicata, al pari della condivisione e del sostegno dell’intero Partito Democratico che, mi auguro, dovrà ritrovare presto una sintesi e una ampia unità di intenti per proseguire ed accelerare nel percorso di rinnovamento che non può avere né rallentamenti né cambi di rotta ma opportuni adeguamenti, tipici di governi virtuosi preposti all’ascolto, all’inclusione e alla condivisione prima di tutto delle istanze sociali, con le forze sindacali ed economiche della nostra regione che non tollerano più screzi, litigi o sterili e strumentali contrapposizioni ma pretendono azioni, decisioni ed azioni capaci di ridare speranze e alimentare le reali e legittime aspettative di sviluppo ed occupazionali della nostra comunità, sui quali importanti ufficiali riscontri sono stati evidenziati dagli ultimi dati forniti da Istat, Svimez e Bankitalia e che ci si ostina senza ragione a voler sottovalutare, o peggio ancora oscurare, e che invece dovrebbero dare la spinta a proseguire con più velocità nella direzione politica intrapresa.

Invio i miei più sinceri auguri di buon lavoro a Francesco Pietrantuono e Nicola Benedetto. Il nuovo assetto di governo mi auspico vorrà muoversi sulla strada tracciata a cui il vantaggio del radicamento territoriale non potrà che amplificare e migliorare le fasi dell’ascolto delle istanze e dell’amplificazione dei risultati.

Voglio ringraziare i colleghi Raffaele Liberali e Aldo Berlinguer per le attività svolte e le collaborazioni attivate tra i tre Dipartimenti, in questo mio anno di comune percorso insieme nel governo regionale, ad esempio sulla specializzazione intelligente regionale (S3), sul cluster della Bioeconomia, sulla definizione del tavolo tecnico delle agrotecnologie ed inoltre sulle tematiche ambientali strettamente collegate alla tutela del territorio e alla gestione della fauna selvatica costituendo proprio l’altro giorno la cabina di regia per contrastare l’emergenza cinghiali.

Proseguiremo con gli assessori Pietrantuono e Benedetto ad operare sui percorsi avviati ed instaurare nuove e proficue sinergie per le politiche di sviluppo della nostra regione che, ora più che mai, necessitano della cooperazione dei Dipartimenti su diversi temi comuni e complessi”.

Lo dichiara l’assessore Luca Braia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: