fbpx

Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

Inclusione migranti stagionali, approvato progetto eliminazione ghetto Felandina

La Regione Basilicata, continua ad avere credibilità e rispetto per le buone pratiche di inclusione relative al lavoro dei migranti stagionali in agricoltura e nell’accoglienza diffusa. Con soddisfazione riceviamo la notizia del finanziamento dell’intervento per l’eliminazione del ghetto “la Felandina” di Metaponto da parte del Ministero del Lavoro.

Lo rende noto l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia.

“La Regione Basilicata – prosegue l’Assessore Braia – procederà ad emanare il bando per 150 posti letto e servizi, come già sperimentato per il campo di accoglienza dei lavoratori stagionali di Palazzo San Gervasio, non appena perverrà l’accreditamento dei fondi che consentono l’adozione dell’avviso pubblico per il sito di accoglienza. 

Le misure regionali per l’intervento di accoglienza anticaporalato nell’area del Metapontino per eliminare il ghetto Felandina sono pronte da giorni, come già annunciato da Pietro Simonetti, del Coordinamento politiche Migranti della Regione Basilicata. Il progetto “PON Inclusione (FSE) 2014-2020: interventi di prevenzione e contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo” vede finalmente l’approvazione della progettazione esecutiva dell’intervento “P.I.U. -SUPREME” per l’accoglienza di 150 migranti stagionali, oltre agli interventi già per l’area del Bradano.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: