Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

Interrogazione di Iv Basilicata sui debiti del Consorzio
per lo Sviluppo industriale della Provincia di Potenza
posto il liquidazione a marzo 2021

E’ stata protocollata ieri, a firma dei consiglieri regionali di Italia Viva, Mario Polese e Luca Braia l’interrogazione consiliare sullo “stato passivo del”. In particolare i due esponenti regionali di Iv, partendo dalla legge del 6 marzo 2021 che metteva il Consorzio per lo sviluppo industriale della Provincia di Potenza in liquidazione forzata, sottolineano la necessità di fare chiarezza sulla questione debitoria dell’ente. Questione importante, per Polese e Braia, riguarda la procedura di verifica dei crediti vantati, a titolo di Trattamento di fine rapporto (Tfr) dagli ex dipendenti del Consorzio, di cui 3 collocati a riposo in stato di quiescenza anche loro senza aver ancora percepito il Tfr spettante”. I due consiglieri di Iv quindi, ricordando che per legge il commissario liquidatore avrebbe dovuto redigere la verifica dello stato passivo dell’ente entro 90 giorni chiedono nell’interrogazione al presidente e alla Giunta regionale  “se ritengono di verificare se sono state presentate le relazioni di fine semestre  inerenti la situazione patrimoniale del Consorzio e sull’andamento della gestione del medesimo ente in liquidazione, specificando eventualmente i motivi che ne hanno ostacolato la presentazione nei termini”. Polese e Braia quindi interrogano l’esecutivo regionale nel mettere in campo tutti gli sforzi per chiarire una situazione che si trascina da troppo tempo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: