fbpx

Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

LA BASILICATA, IL VULTURE, #BEREBASILICATA PROTAGONISTI NEL FILM “WINE TO LOVE”

Braia: Con Wine To Love il #BereBasilicata e i paesaggi lucani in prima serata

“Ancora la nostra regione che entra in milioni di case: è la volta del Vulture, di Venosa, con il nostro vino Aglianico e i meravigliosi paesaggi, protagonisti della prima serata di Rai 1 con quasi 4 milioni di telespettatori è uno share del 16,4%. 

Un ringraziamento doveroso sento di esprimerlo al nostro Domenico Fortunato e al produttore Cesare Fragnelli e alla Rai per il successo di share del film “Wine to Love“, dopo quello altissimo del capodanno che ha portato la Basilicata e Matera nelle TV di tutta Italia e del mondo nei giorni scorsi. Un film che, insieme all’Enoteca Regionale Lucana, avevamo voluto presentare e lanciare al pubblico nel corso del Vinitaly 2018 a Verona lo scorso Aprile.” 

Lo dichiara l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia. 

“Il film è una delle diverse produzioni cinematografiche sostenute da un bando che ha reso disponibile oltre 400mila euro a tale scopo, frutto dell’impegno della Regione Basilicata e inserito in una strategia complessiva e più ampia per la promozione del #BereBasilicata e dell’Aglianico del Vulture, fortemente voluta dal Dipartimento Agricoltura con una delibera di indirizzo a cui è seguita la presa in carico e l’attuazione da parte dell’Ufficio Sistemi Culturali e Turistici.” 

Dobbiamo continuare ad investire in produzioni di qualità con protagonismo lucano che puntino sempre alla valorizzazione dei nostri prodotti di eccellenza per farli arrivare su nuovi mercati e che al contempo promuovano il territorio di Basilicata nella sua straordinaria bellezza e differenza di colori, paesaggi, storia, natura e biodiversità. 

Nell’anno di Matera Capitale Europea della Cultura, l’auspicio è che oltre al coinvolgimento della parte pubblica, ci sia sempre più un coinvolgimento anche di risorse e sponsorizzazioni private che accompagnino in maniera ancora più efficace le azioni che utilizzano l’arte, la cultura, come in questo caso il cinema, come strumento di comunicazione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: