Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

MATERA, CONGRESSO PD PROVINCIALE: MANCATA ELEZIONE ORGANISMI INTERNI

All’esito della stagione congressuale del Partito Democratico di Basilicata con l’elezione del segretario regionale, dei due segretari provinciali e dei segretari di circolo, non aver proceduto all’elezione degli organismi interni all’assemblea provinciale (Presidente Assemblea, Tesoriere, Direzione) rappresenta un inspiegabile freno a una necessaria definizione organizzativa del Partito nella Provincia di Matera.

Il tutto sembra anche contraddittorio perche giunge al termine di una ampia mobilitazione, avvenuta per settimane, di migliaia di iscritti per la celebrazione dei congressi di circolo e poiché sancito nella prima assemblea celebrata alla presenza del segretario regionale Polese che ha raccomandato inutilmente di fare presto a concludere anche la parte organizzativa, data la difficile contingenza politica in atto.

Appare singolare e per noi inopportuno, dopo la sconfitta elettorale del 4 marzo, in un quadro che per varie ragioni rimane complesso, non mettere in campo tutte le energie presenti nel nuovo organo assembleare per elevare un dibattito profondo con i territori, alla vigilia di una campagna elettorale che vedrà, nel prossimo autunno, il rinnovo del Consiglio regionale e il voto sui Presidenti delle due Province.

La decisione risultaancora più paradossale, se si pensa che il Segretario Provinciale Claudio Scarnato è stato candidato e poi eletto all’unanimità, condizione che avrebbe dovuto facilitare una serena e collegiale composizione degli organismi statutari.

Tutti a parole abbiamo condiviso la necessità che i territori e la base fossero messi nelle condizioni di esprimersi sul futuro del nostro Partito, ma anche, e soprattutto, sul futuro della Basilicata che vogliamo!

Con rammarico, quindi, non condividiamo la scelta dell’aggiornamento, che testimonia una pervicace volontà a non superare inutili rituali e tatticismi; al contrario sarebbe stato fondamentale attivare una campagna di ascolto a tutto campo dentro e fuori dal Pd, al fine di elaborare un progetto politico-programmatico in grado, nel confronto di merito, di rispondere ai bisogni dell’intera comunità regionale.

O il PD cambia passo e si rimette in cammino, utilizzando in primis i nuovi eletti negli organismi assembleari dei circoli, delle province e della Regione, senza paure e con orgoglio, o brucerà quel residuo di fiducia che ancora esiste e che dovrà essere alimentato e rigenerato con metodi nuovi, atteggiamenti inclusivi che provano a fare sintesi e unità garantendo a tutte le sensibilità un coinvolgimento e protagonismo attivo.

Questa l’unica strada da perseguire per poter, nel rispetto delle differenze, far crescere un confronto vero e democratico capace di interessare cittadini e simpatizzanti del PD, ora disillusi, che ci vedono meno attrattivi, poco capaci di alimentare una speranza e rappresentare una prospettiva, potenzialità che invece abbiamo nel nostro dna e che dobbiamo saper recuperare con nuova energia, forza, competenza e determinazione.

Al segretario Claudio Scarnato, oltre che i sinceri auguri di buon lavoro, la raccomandazione di essere il Segretario di tutti, autonomo dalle appartenenze e svincolato dalle gabbie che appaiono ergersi intorno alla sua figura, se così non sarà avremo perso un’altra occasione.

Presto, se perdurerà il non completamento degli organismi provinciali e ci auspichiamo anche di quelli regionali (manca ancora la composizione della segreteria), espliciteremo ancora più forte il nostro dissenso dentro e fuori gli organismi, perché vogliamo essere protagonisti di un rilancio e non complici di una sconfitta.

I Componenti dell’Assemblea Provinciale:

Enzo Appella, Enzo Celano, Giovanna Fabrizio, Franco Galluzzi, Nicola Scocuzza, Domenico Grilli, Maria Teresa Di Stefano, Domenico Guidotti, Maria Paola Schiuma, Domenico Pepe, Massimo Taratufolo, Tommaso Romano, Ernesto Bocchetta, Tedesco Vincenzo, Antonio Trivigno, Nicola Ferri, Nicola Vallinoto, Anna Maria Risimini, Giuseppe Perniola, Michele Laterza, Salvatore Tufaro, Giuseppe Colombo, Nunzia Antezza, Luca Braia, Giuseppe Filippo, Elisa Peluso, Salvatore Caputo, Salvatore Cesareo, Vincenzo Tedesco, Vito Tralli, Ines Nesi, Vincenzina Tempone, Domenica Matera, Pietro Il Vento, Domenico Patrone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: