fbpx

Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

TAGLIO TRENI, FERMATE A BLAVANO E SERVIZI SOSTITUTIVI

Taglio treni, fermate a Balvano e servizi sostitutivi

Braia domani incontrerà a Bella le comunità interessate per ascoltare le richieste e prospettare soluzioni. Oggi si è riunito il Comitato tecnico di gestione del Contratto di servizi con Trenitalia

L’assessore alle Infrastrutture Luca Braia ha convocato e presieduto oggi il Comitato tecnico di gestione del Contratto di servizi con Trenitalia, per trovare soluzioni alternative e sopperire così ai disagi conseguenti al taglio di due treni sulla linea Potenza-Salerno, reso necessario a seguito della riprogrammazione dei servizi del Trasporto pubblico locale imposto dal governo, pena minori trasferimenti di risorse da parte dello Stato.

Domani l’assessore Braia incontrerà a Bella le comunità del Marmo Platano interessate per ascoltare le loro richieste e prospettare soluzioni che contemplino le esigenze di mobilità espresse dal territorio e, dunque, dalle popolazioni di Balvano, Baragiano, Bella e Muro Lucano.

In ogni caso, secondo accordi con Trenitalia tra qualche giorno alcuni treni in partenza da Potenza garantiranno una fermata a Balvano e saranno garantiti anche servizi sostitutivi dalla stazione di Bella fino a Salerno, in modo da dare risposte immediate e concrete alle esigenze di mobilità di quelle aree. Questo fino a quando non sarà affrontata in modo più organico e completo la questione dei collegamenti tra il Marmo Platano con Potenza e Salerno attraverso una revisione del Piano dei Trasporti e un rafforzamento della intermodalità ferro-gomma.

“Il tutto nella logica – ha commentato Braia – di tenere insieme razionalizzazione dei servizi e legittime esigenze delle comunità adottando un metodo concertativo con le rappresentanze istituzionali”.

 

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: