Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

TESTO UNICO FORESTE E FILIERE FORESTALI DOMANI A MATERA

Si parlerà del Testo Unico in Materia di Foreste e Filiere Forestali nel workshop che la Direzione Generale delle Foreste del MIPAAFT in collaborazione con il CREA-PB, sede per la Basilicata, ha organizzato nell’ambito delle attività promosse dalla Rete Rurale Nazionale.

A Matera, mercoledì 12 settembre presso la Camera di Commercio a partire dalle ore 14 le Istituzioni, il mondo della ricerca e dell’Università, le associazioni, i tecnici e gli imprenditori della Regione Basilicata parteciperanno all’incontro informativo sulla nuova disciplina forestale.

All’organizzazione del workshop, che è la tappa lucana della serie di incontri che si stanno tenendo nelle regioni, hanno contribuito il Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata, la Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari e Ambientali dell’UNIBAS, la Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali della Basilicata (FEDAF).

Si tratta – spiega il Dipartimento Politiche agricole e forestali – della di un testo di legge innovativo in cui la visione di sistema tende ad agevolare l’interazione tra conservazione e utilizzo della risorsa boschiva, dualismo storico tra i due aspetti della gestione forestale, stimolando un confronto partecipato in funzione delle strategie, opportunità e necessità delle imprese, degli operatori del settore ed enti locali.

In sinergia con il Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata, l’occasione sarà propizia per discutere le informazioni ottenute dal questionario che è stato somministrato agli stakeholder sullo stato dell’arte del sistema forestale regionale, finalizzato ad evidenziare gli elementi prioritari per innovare il sistema forestale e addivenire all’emanazione di una nuova legge regionale.

Oltre agli interventi degli assessori Luca Braia e Francesco Pietrantuono, rispettivamente all’Agricoltura e all’Ambiente, e di Raul Romano (CREA-PB), la tavola rotonda moderata da Giuseppina Costantini del CREA-PB raccoglierà i contributi provenienti sia dal mondo istituzionale e della ricerca, sia delle associazioni di categorie e ambientaliste nonché professionali e di altri protagonisti del settore forestale. Ad Alessandra Stefani, Direttore Generale delle Foreste, ministero Politiche Agricole, Alimentari Forestali e del Turismo saranno affidate le conclusioni dei lavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: