Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

Transumanza in Basilicata e patrimonio Unesco. Domani al Lago Laudemio

La Transumanza in Basilicata, con i suoi percorsi e le sue tradizioni e la candidatura della Transumanza a patrimonio culturale dell’Umanità UNESCO, saranno oggetto di un talk che si svolgerà domani, domenica 3 giugno nell’ambito della terza edizione dell’iniziativa “Sirino in Transumanza” presso il lago Laudemio.

Iniziativa organizzata dall’associazione “Basilicata a way of living” dello chef di origini lucane e trapiantato a Washington Luigi Diotaiuti, in collaborazione con il Dipartimento Politiche Agricole e Forestali, l’Ara (l’Associazione regionale allevatori), la Coldiretti Basilicata, l’Unione Regionale Cuochi Lucani, il Gal “La cittadella del sapere”, la diocesi di Tursi-Lagonegro e i Parchi del Pollino, del Cilento e dell’Appennino lucano. 

Il programma prevede, con inizio alle ore 11.15, l’introduzione ai lavori da parte di Francesco Pesce, Dirigente Generale del Dipartimento Politiche Agricole e Forestali Regione Basilicata.

A seguire gli interventi di Nicola Di Niro, Direttore A.SVI.R. Moligal scrl Agenzia per lo Sviluppo Rurale Campobasso e Capofila e coordinatore progetto “Vie e Civiltà della Transumanza Patrimonio dell’Umanità” sullo stato dell’arte della candidatura della Transumanza a patrimonio culturale dell’Umanità UNESCO.

Sarà presentato il progetto “La civiltà della Transumanza tra tradizione, cultura e gastronomia” da parte di Rocco Giorgio, del Dipartimento Politiche Agricole e Forestali. 

Le conclusioni sono affidate all’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia. 

Seguirà la proiezione del cortometraggio “La Transumanza in Basilicata – Una Storia Vera”, una produzione RVM di Mario Raele.

Saranno inoltre presentati i principali percorsi delle mandrie di razza podolica che transumano in tutta la Basilicata relativamente al 2018. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: