fbpx

Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

VINITALY 2019, LA COLLETTIVA BASILICATA PRESENTE CON 27 AZIENDE

“Aglianico del Vulture DOC e Aglianico del Vulture Superiore DOCG, IGT Basilicata, Primitivo di Basilicata, Matera DOC, Grottino di Roccanova DOC e vino biologico, la previsione di produzione pari a circa 48,5 milioni di ettolitri nel 2018/2019, oltre 1000 ettari dedicati alle DOP, altrettanti alle IGT, specializzazione nei vini biologici con il 49% (seconda regione in Italia) di superficie coltivata ad essi dedicata. 

È con questi numeri che la Basilicata del vino sarà a Verona, insieme alle 27 cantine lucane presenti nella Collettiva Basilicata, coordinata dal Dipartimento Politiche Agricole e Forestali, al Vinitaly 2019, la più importante manifestazione dedicata al mondo del vino che si terrà dal 7 al 10 aprile prossimo. Il padiglione Basilicata è il numero 11, stand E5-G6″. 

Lo rende noto il Dipartimento Politiche Agricole e Forestali. 

“Presso lo stand Basilicata, è prevista per giorno 7 aprile alle ore 10.00 la presentazione del Congresso nazionale di Assoenologi che si terrà a Matera. Diverse delegazioni di buyers anche stranieri saranno ricevute nelle giornate di presenza in fiera. Lunedì 8 aprile è prevista una iniziativa a cura dell’Associazione “Donne del Vino”. Ogni giorno, dalle 16.00 alle 17.00 sono previsti show cooking e degustazioni di vini lucani. 

Fuori dallo stand si terrà una masterclass Martedì 9 Aprile dalle ore 15:00 alle ore 17:00 presso Sala IRIS Palaexpo ingresso A1 piano-1 dal titolo “E’ ora di Bere Basilicata” a cura di Giancarlo Gariglio giornalista esperto di vino, curatore di slow wine, proporrà una degustazione alla cieca di 8 vini rappresentativi del territorio lucano. Un viaggio in Basilicata attraverso i vini delle 27 cantine lucane presenti nella Collettiva Basilicata al Vinitaly 2019 PAD.11 E5 

Le aziende presenti a Verona: 

Cantina Madonna delle Grazie, Azienda Agricola Vitivinicola Bonifacio Francesco, Porsia Az. Agr. di Chianta Alberto, Tenuta Parco deiMonaci, Cantina di Barile, Vigneti del Vulture, Quarta Generazione, ATI Vini di qualità di Basilicata con le aziende Consorzio di Tutela Grottino di Roccanova, Masseria Cardillo, Az. Agricola Battifarano, Società Agricola Ditaranto, Az. Agr. San Vito di Cifarelli Vito, Azienda Agricola Marino Francesco, F.lli Iacovazzo; Consorzio Qui Vulture con le aziende, Vigneti Re Manfredi, Donato D’Agelo, Terra dei Re, Az. Agr. Ofanto, Vini Laluce, Tenuta Le Querce, Colli Cerentino; ATI Eccellenze Lucane Vitis In Vulture, Vulcano & Vini, Francesco Radino, ATI ViviVulture, Alovini, Tenute d’Auria, Eleano, Casa Maschito”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta: