Cookie, informativa privacy e gestione dati su questo sito

Problemi sport a Matera,  impegno mantenuto.

Lunedì prossimo convocato un incontro al Dipartimento Attività produttive su impiantistica Tensostruttura di via dei Sanniti e non solo.

“L’incontro convocato per il 19 luglio prossimo, sul tema dell’efficentamento e riqualificazione del Palazzetto Tensostruttura in via dei Sanniti Matera, presso il Dipartimento Politiche di sviluppo, sarà occasione, spero, anche per discutere una volta per tutte del destino del Parco di Serra Rifusa a Matera per il quale sono a rischio 3,6 milioni di euro se non saranno spesi entro il 31 dicembre prossimo. Una storia infinita che deve trovare una soluzione, di cui nessuno parla da anni, che deve rappresentare la risposta ideale all’esigenza di impianti che esiste in città, in particolare nei quartieri che ne beneficerebbero, oramai popolati da circa 5000 famiglie. Occorre recuperare fondi per gli interventi urgenti e obbligatori e risolvere una situazione che, allo stato attuale, impedisce che si svolgano a Matera le gare della massima serie A1 del calcio a 5 e i raduni nazionali di hockey tornato quest’anno in A1 oltre che di programmare il futuro, approfittando anche delle opportunità offerte dal PNRR.“

Lo dichiara il Consigliere Regionale Luca Braia, capogruppo Italia Viva. 

“Bene ha fatto l’Assessore Cupparo ad invitare me e i colleghi Consiglieri Regionali della provincia di Matera, insieme al Sindaco di Matera e alla ASD Hockey pattinaggio Victoria Artistic Matera, Roller Matera Hockey, e CMB Matera. L’argomento è già stato affrontato in un primo incontro il 5 luglio con l’Assessore Cupparo, di cui mi sono fatto promotore, che ha generato una interlocuzione sfociata in questo tavolo allargato a cui tutta la politica regionale materana spero possa partecipare. 

Con l’Assessore Cupparo, che ringrazio per la sensibilità dimostrata e l’impegno mantenuto,  abbiamo provato a verificare una soluzione possibile che consenta di effettuare i lavori in tempi stretti, in modo che le federazioni di appartenenza possano autorizzare a svolgere i rispettivi campionati e raduni nazionali. A seguito dell’incontro preliminare della scorsa settimana, che ho promosso e a cui  ho partecipato insieme ai Presidenti delle società sportive CMB Calcio a 5 Rocco Auletta, HP Hockey Matera Salvatore Guida e Roller Matera Mimmo Capolupo gli stessi hanno inviato una nota al Sindaco di Matera. Sono stati rappresentati al primo cittadino Bennardi, nel dettaglio, i problemi di impiantistica della Tensostruttura di Via dei Sanniti oltre che la  necessità di intervento immediato per incrementare il livello di sicurezza e scongiurare il rischio di non poter disputare i campionati e i raduni nazionali di cui beneficerebbe non solo lo sport cittadino di alto livello ma l’indotto del turismo sportivo da esso generato verso la città dei Sassi. 

Ora speriamo che nell’incontro di lunedì, alla presenza dell’amministrazione comunale di Matera, si possano definire tempi e modalità oltre che la disponibilità delle risorse economiche per i lavori di riqualificazione che lo sport materano e la città tutta attendono da troppo tempo. A Matera lo sport deve ripartire non scomparire.“ 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GDPR RICHIESTA DATI PERSONALI

Puoi richiedere o eliminare i dati personali eventualmente lasciati su questo sito, ai sensi del GDPR.

Seleziona la tua richiesta:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: